Salta la barra  Home  Chi siamo  Si-Fu Neri

Scegli la lingua

WECA
Wing Chun
Escrima
Combat
Association

Si-Fu Neri

sifu
Si-Fu Nello Neri dopo aver praticato per diversi anni Judo e Karate nel 1987 si avvicina al Wing Chun, cominciando la pratica nella EWTO del sistema Leung Ting sotto la guida del capo istruttore K. Kernespecht, praticando anche Escrima con l'istruttore europeo Bill Newman della Latosa Escrima fino al 1992.

Nel medesimo anno comincia a frequentare corsi di Jeet Kune Do dove ha il piacere di allenarsi con Dan Inosanto, Richard Bustillo, Bob Breen, Nino Pilla, Wong Shun Long, Nino Bernardo e tanti altri.

Nel novembre del 1994 conosce Wilhelm Blech, il responsabile europeo di Lok Yiu (allievo e poi assistente di Yp Man).
L'anno dopo ha la fortuna di recarsi ad Hong Kong a casa dello stesso Lok Yiu dove, sotto la sua guida, ha l'onore di allenarsi con i figli Sang e Gong.

In questo lasso di tempo Si-Fu Neri ha l'opportunità di conoscere , a cena, Yp Ching, Yp Chung e Tsui Sheung Ting. Dopo cena si recarono in visita alla Ving Tsun Athletic Association dove Si-Fu Neri ha ricevuto dalle mani di YIP CHING E TSUI SHEUNG TING il gagliardetto dell'associazione. Al ritorno da Hong Kong Si-Fu Neri ha continuato ad allenarsi sotto la guida di Si-Fu W. Blech.

Nel 1997 ritorna ad Hong Kong e viene portato in visita alla Royal Police di Hong Kong dove mostra alcune tecniche imparate agli agenti, sotto l'occhio attento di Lok Yiu.
Proprio in quest'anno gli viene rilasciato un certificato che attesta la sua iscrizione alla Lok Yiu System di Hong Kong.

Nell'anno 2000, in occasione di un seminario, ha il piacere di conoscere Ron Heinberger, allievo diretto di Gran Master Yp Chin, che si dimostra subito una persona positiva, aperta ma anche estremamente preparata.
Nasce subito un'amicizia che porterà Heinberger a fare vari seminari a Prato.

Ringraziamenti

Sifu Neri desidera ringraziare tutti i maestri e tutti coloro che hanno contribuito alla sua istruzione nel Wing Chun e coloro che lo aiuteranno in futuro.
Infine un grazie particolare a tutti i suoi allievi che hanno avuto e continuano ad avere fiducia nel proprio maestro.

Data ultimo aggiornamento 13/6/2011
(338036 letture)